Quartiere Pianura, periferia ovest di Napoli. In via Dalì arriva il cantante neomelodico Marco Calone, atteso per una sorta di serenata dopo una proposta di matrimonio. Senza alcuna autorizzazione per lo spettacolo, la strada risulta bloccata da decine di persone. A un certo punto, però, arriva l’auto della polizia municipale. “Vediamo che fanno, se intervengono o no” commenta l’autore del video, per poi aggiungere, dopo che i vigili se ne sono andati tra gli applausi della folla: “Grazie, ci sentiamo protetti con voi”. “Ci chiediamo come sia possibile che gli agenti non siano intervenuti per smobilitare un’occupazione del suolo pubblico che era palesemente non autorizzata” ha dichiarato il consigliere dei Verdi in Campania, Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo inviato una nota alla polizia municipale per chiedere il motivo del mancato intervento degli agenti. Purtroppo le promesse di matrimonio in strada sono diventate una pessima abitudine, tra l’altro molto pericolosa. Rappresentano un ostacolo per i mezzi di soccorso ed espongono al rischio di un investimento le persone che stazionano sulla sede stradale per assistere all’evento”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Palermo, ricatti e violenza sessuale su una 15enne: arrestati 3 ragazzi, anche il suo fidanzato

prev
Articolo Successivo

Aosta, scontro tra aereo da turismo ed elicottero: le immagini della collissione sul Rutor trovate nelle GoPro

next