“L’Italia ha potuto rivendicare la garanzia di un commissario di alto rilievo economico e di una vicepresidenza” della commissione: “Questa garanzia io ieri non l’avevo”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Bruxelles. E poi continua parlando delle cariche che ha ottenuto “l’Italia potrà orientare la nuova politica economica e sociale dell’Unione europea. Era quello che avevo richiesto: guardiamo ai profili e alle figure. Non avevo davanti un foglio bianco e il mio dream team ma la composizione di vertice dell’Ue è molto equilibrata”. Poi sulla nomina di Ursula Von der Leyen ha aggiunto: “è una figura che a me è piaciuta: nominiamo per la prima volta una donna a capo della Commissione europea. Ho parlato presto stamattina con lei in un un colloquio lungo e stimolante”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rifiuti Roma, faccia a faccia Costa-Raggi. Ministro Ambiente: “Regione si adoperi, valutiamo impianti fuori dal Lazio”

next
Articolo Successivo

Libia, Pd diviso sul rinnovo degli accordi. Orfini: “Incredibili le assenze di Gentiloni e Minniti durante la discussione”

next