Non è stato facile per Sara Affi Fella superare lo scandalo che l’ha vista protagonista durante la sua partecipazione a Uomini e Donne: un momento difficile molto difficile, che l’ha portata addirittura a cadere in depressione. A rivelarlo è stata lei stessa in un’intervista al settimanale Nuovo, in cui spiega: “Dopo la bufera dormivo nel letto con mia madre e mio padre. Tutto ciò che è accaduto si è riversato sulla mia famiglia, che ovviamente non c’entrava nulla. Però oggi la cosa importante è che ci siamo uniti ancora più di prima. Ora che la bufera è passata infatti siamo tutti più uniti di prima. Avevo perso diversi chili, tanto da rivolgermi a un nutrizionista. Ho seguito una dieta e mi sono rimessa in forze. Poi ho frequentato per qualche tempo uno psicologo“.

Nel suo racconto, Sara Affi Fella ammette che quello è stato un periodo davvero critico, in cui però ha trovato le forze per rimettersi in piedi. “In quel momento ho capito che mi dovevo far aiutare. Mi sono rivolta a uno specialista e, dopo diverse sedute, mi ha fatto capire gli errori, ridimensionando ciò che era accaduto”. La tronista ha chiesto scusa pubblicante alla De Filippi per quello che è accaduto e ora dice: “Il mio sogno? Partecipare al Grande Fratello Vip“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Carlo Verdone: “Max Tortora imita Celentano che prova a parlare romano”. Il tributo è da ridere

next
Articolo Successivo

Angelo Sanzio, il “Ken umano” rivela: “Avevo una fibrosi negli zigomi, incidendo la tempia il prof ha trovato una massa terribile”

next