“Mi svegliai di notte perché non avevo sonno, accesi il computer e vidi il giuramento dei miei amici davanti al presidente della Repubblica. Ho rosicato, mi sono chiesto se avevi fatto la cosa giusta”. Lo racconta Alessandro di Battista al direttore de Il Fatto QuotidianoMarco Travaglio. Nella videointervista (qui l’integrale) l’esponente del M5s anticipa alcuni contenuti del suo ultimo libro Politicamente scorretto, uscito per Paper First.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Camera, Fico scrive a Conte: “Troppi decreti alterano rapporto tra governo e Parlamento, alimentando le tensioni”

prev
Articolo Successivo

Armi, M5s: ‘Stop all’export agli Stati che violano diritti umani. Sottoporre vendita a controllo del Parlamento, c’è nostro ddl’

next