“Whirlpool non ha tenuto fede ai patti e si è rimangiata la parola e dice di voler chiudere lo stabilimento di Napoli” e per questo il ministro del Lavoro e allo Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha annunciato a Rtl 102.5 che oggi firmerà “una direttiva ministeriale che revoca tutti gli incentivi, ne hanno avuti circa 50 milioni di euro dal 2014 a oggi, perché in Italia ci dobbiamo far rispettare”.

Audio Rtl 102.5

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Salvini dopo il vertice con Conte e Di Maio: “Tutto bene, andiamo avanti. Su questo mai avuto dubbi”

next
Articolo Successivo

Enrico Berlinguer, votarlo era la cosa giusta da fare

next