Grave lutto per Max Biaggi. Il papà Pietro, 77 anni, è morto a Roma mentre il pilota era impegnato a Le Mans. Max ha voluto ricordarlo con un post molto commovente su Instagram: “Non mi hai aspettato Papà, volevo abbracciarti per l’ultima volta“. Il pilota è arrivato in mattinata a Roma. “Non si è mai pronti per questo! Ma ora più che mai io , non lo sono proprio. Non mi hai aspettato Papà mio. Ho provato invano ad arrivare in tempo ma ho fallito – si legge ancora  – Il mio più grande rammarico è stato quello di non essere riuscito ad abbracciarti per l’ultima volta chissà se riuscirò mai a perdonarmelo …….. ma conoscendomi bene lo escluderei. Tu per me ci sei stato sempre e io avrei dovuto essere lì al tuo fianco. Ho una voragine nel cuore. Come vorrei che oggi non fosse oggi. Perdonami. Sei e rimarrai sempre il mio Eroe, Massimiliano“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ambra Angiolini chiude l’account Instagram: mossa legata all’addio di Max Allegri alla Juventus?

prev
Articolo Successivo

Anna Falchi: “Pamela Prati ha detto che si sposava per andare ospite un po’ qua e un po’ là. Mark Caltagirone non esiste”

next