Attimi di apprensione per Daniel Craig. L’attore inglese si è infortunato dopo una caduta durante le riprese di “Bond 25“, l’ultimo film della saga di James Bond dedicata al leggendario agente segreto britannico “007”. A dare la notizia è il tabloid britannico The Sun: Craig stava girando una scena d’azione sul set in Giamaica quando durante una corsa è scivolato e caduto, riportando un problema alla caviglia. Un incidente che ha costretto la produzione ad interrompere le riprese fino a quando Craig non si sarà ripreso. L’attore, che interpreta il ruolo dell’agente 007, è stato portato negli Stati Uniti per sottoporsi a esami più approfonditi e non si conoscono ulteriori dettagli sulle sue condizioni di salute. “Bond 25” è atteso nelle sale di tutto il mondo nell’aprile 2020.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Milano, il teatro Menotti rischia la chiusura: l’appello di Elio

next
Articolo Successivo

Scoperto il fossile di un dinosauro volante: ma come faceva a volare? Ecco la spiegazione

next