Attimi di apprensione per Daniel Craig. L’attore inglese si è infortunato dopo una caduta durante le riprese di “Bond 25“, l’ultimo film della saga di James Bond dedicata al leggendario agente segreto britannico “007”. A dare la notizia è il tabloid britannico The Sun: Craig stava girando una scena d’azione sul set in Giamaica quando durante una corsa è scivolato e caduto, riportando un problema alla caviglia. Un incidente che ha costretto la produzione ad interrompere le riprese fino a quando Craig non si sarà ripreso. L’attore, che interpreta il ruolo dell’agente 007, è stato portato negli Stati Uniti per sottoporsi a esami più approfonditi e non si conoscono ulteriori dettagli sulle sue condizioni di salute. “Bond 25” è atteso nelle sale di tutto il mondo nell’aprile 2020.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Milano, il teatro Menotti rischia la chiusura: l’appello di Elio

prev
Articolo Successivo

Scoperto il fossile di un dinosauro volante: ma come faceva a volare? Ecco la spiegazione

next