Lo choc non può essere che comprensibile: vedere bruciare un simbolo, un santuario che rappresenta non solo la storia della tua città, ma di un intero paese e dell’Europa. Ecco perché il quotidiano Liberation ha deciso per la prima pagina di domani 16 aprile di scegliere un titolo di due parole che evocano la tragedia che i francesi stanno vivendo: “Notre Drame”. La notizia del rogo che ha devastato la cattedrale è in primo piano sui siti di tutto il mondo: da quello della Bbc al quello del New York Times, dal Times of India ai media australiani. La notizia in primo piano anche su Al Jazeera. In molti titoli appare la parola: “Ingulfed” (inghiottita).

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Notre-Dame, migliaia di persone in strada a Parigi: lacrime e preghiere di fronte alla cattedrale in fiamme – FOTO

prev
Articolo Successivo

Parigi, incendio divora la cattedrale di Notre-Dame: collassati guglia e tetto. “La struttura portante è salva”

next