Cristian Imparato l’aveva promesso: “Dentro la casa del Grande Fratello dimenticherete l’angioletto di Io Canto”. Detto, fatto. Il reality di Canale 5 non è iniziato da neanche una settimana e il 23enne siciliano è senz’altro il concorrente più chiacchierato. Anzitutto perché ha deciso di fare coming out dentro le quattro mura di Cinecittà. “Sono gay. Non sarei mai andato da nessuna parte a dirlo o a utilizzarla come strategia. Non la trovo d’aiuto perché secondo me è un continuo etichettare. Io sento il desiderio di avere un figlio e lo avrò. Viva i bambini e viva la diversità”, ha detto.

Una volta fatto coming out, Cristian ha identificato la sua preda: il bel Michael Terlizzi. “Lui rispecchia l’uomo che mi piace e che mi fa impazzire, mi fa perdere i sensi”, ha rivelato agli altri inquilini della Casa prima di mettere alle strette il figlio di Franco Terlizzi provando a indagare sul suo orientamento sessuale. “Conoscendo tuo papà, il discorso che tu non hai mai portato a casa una ragazza come l’ha presa? I tuoi non hanno mai fatto domande strane? Hanno mai pensato qualcosa di strano. Ci sta. Ma dai è normale che uno a 32 anni possa pensare che sei dell’altra cosa. Mi manca la chiarezza da parte tua. Lo capisci che non ti voglio fare uno sgambetto ma ti voglio aiutare? E’ come se tenessi una parte dentro di te che sia negativa o positiva, ma è repressa dentro”, gli ha detto Cristian. Michael in un primo momento non si è scomposto: “Io sono estremamente riservato. Però no, non ha pensato altro. Alla fine lui lavorava nei locali e mi vedeva insieme alle belle ragazze in giro in discoteca. Mi vedeva anche uscire con queste ragazze”.

Alla fine, dopo insistenze varie, anche il solitamente pacifico Michael ha sbottato: “A me i ragazzi effemminati mi stanno anche simpatici e sono divertenti, ma io non posso cadere nella sua trappola. Non esiste proprio. Se la cosa esce fuori e lo dicono in studio loro direbbero “ma perché sarebbe così tanto un problema?”. Beh sì, perché io rispetto! Perché io non sono un ladro se non rubo. Sono venuto qua per raccontare altro di me, non ho mica problemi sulla mia identità sessuale. Ma come fai a dire una stupidata simile? Sono qua per farmi conoscere e avere un’opportunità!”.

Tra una stuzzicatina e l’altre, Cristian ha tirato anche alcuni sfondoni. Parlando delle regioni d’Italia ha detto: “C’è Reggio Emilia, Reggio Calabria, poi la Sicilia…. oddio non le ricordo tutte”. E che dire delle esternazioni nei confronti di Karina Cascella, l’opinionista con cui si è confrontato in maniera accesa spesso nei salotti della d’Urso? L’ha definita “una stron*a cornutazza napoletana”. Su di lei, ha aggiunto: “Abbiamo battibeccato. Poi sui social ti ritrovi la gente che dice che sono stato arrogante, vorrei vedere loro se si fanno mettere i piedi in testa”. Insomma, la prossima puntata del Grande Fratello si preannuncia ricca di materiale.