Con Riccardo c’era un rapporto molto forte ma eravamo troppo giovani per capire. Lui si avvicinò a Nicoletta (Patty Pravo, ndr). Abbiamo gestito tutti male questa cosa”. A rivelarlo è Roby Facchinetti che, ospite di Mara Venier a Domenica In, ha parlato del suo rapporto con Riccardo Fogli, lasciando intendere che tra loro c’era qualcosa di più di una semplice amicizia tra compagni di band. Questo rapporto però, si interruppe però quando, per amore di Patty Pravo, Fogli decise di lasciare i Pooh.

Per Facchinetti fu un vero colpo, come ha spiegato: “Abbiamo avuto un attimo di smarrimento nel ’70. Riccardo si innamorò e abbandonò i Pooh per amore. È stato molto romantico, ha scelto l’amore. Per noi è stato incomprensibile. Ci siamo detti ‘E ora che facciamo?’. Mi misi a piangere pensando: ‘È finita’. Noi dovevamo comunque andare avanti e proseguire perché non sarebbe stato giusto”.

Poi Facchinetti ha parlato anche delle condizioni di salute di Fogli che, come ha annunciato Silvia Toffanin a Verissimo, è ancora provato dall’esperienza sull’Isola dei Famosi e “sta male”: “Ieri sera siamo usciti a cena. È dimagrito molto, è stata dura per molti motivi. Lui è un mangione e lì non si mangiava, deve riprendersi però lui è una roccia. Quella non è l’Isola dei famosi, è l’Isola degli affamati. È un po’ provato. Ha detto che ci ritornerebbe con tutta la sua famiglia, il resto sono chiacchiere”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Stefano Mazzoleni, il direttore d’orchestra si accascia a terra mentre entra in scena: è in condizioni gravissime

next
Articolo Successivo

Joaquin Caparros, l’annuncio choc dell’allenatore del Siviglia: “Ho la leucemia ma non lascio la squadra”

next