Sul Tav Torino-Lione l’Italia ha informato la Commissione Ue che “ci sarà un supplemento di riflessione e che è stato avviato un percorso con la Francia su questo supplemento di riflessione”. A rivendicarlo il presidente del Consiglio, Giuseppe Conteal termine dell’incontro a Palazzo Chigi con il presidente della Commissione europeaJean-Claude Juncker, precisando che “l’esito del confronto sarà condiviso con la commissaria Ue competente”. A replicare sul progetto che divide ancora Lega e M5s al governo è stato lo stesso presidente della Commissione Ue: “Non è un progetto ideologico, ma tecnico”. Poi poi esortare Italia e Francia a dialogare per “vedere quale soluzione tecnica può essere identificata”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Juncker a Conte: “Preoccupato per regresso economia italiana”. Il premier: “Def? Impalcatura fiscale non cambia”

next
Articolo Successivo

Congresso famiglie, sindaco di Verona: “Per Di Maio siamo sfigati? Non venga al Vinitaly, merita il Daspo urbano”

next