“Le donne nel calcio o fanno le pulizie o stanno in cucina. Purché non mettano piede in un campo di calcio”. A dirlo, intervistato da SetteCalcioTv, l’allenatore Marcello Bazzurri dopo la sconfitta della sua squadra, il Casa del Diavolo (campionato umbro di promozione), per 4 a 2 contro la San Marco Juventina. L’arbitro nel mirino è Ilaria Possanzini. Si tratta, dunque, di un nuovo caso di discriminazione sessista nel calcio dopo le parole di Sergio Vessicchio (“è uno schifo vedere le donne arbitro”), Michele Criscitiello e Fulvio Collovati (“quando sento una donna parlare di tattica mi si rivolta lo stomaco”).

Video SetteCalcioTv

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Spalletti-Icardi, qualcosa di personale: per l’Inter è “umiliante” anche giocare con Vecino centravanti

prev
Articolo Successivo

Cagliari-Juventus, ululati razzisti contro il giovane Moise Kean. Allegri: “Soliti imbecilli, vanno allontanati a vita”

next