Il debutto del serale della diciottesima edizione di Amici è fissato per sabato 30 marzo, con lo scontro diretto con Ballando con le stelle. Proprio in questi giorni il talent show di Canale 5 sta comunicando, un po’ alla volta, i nomi dei concorrenti che si sfideranno nel corso delle puntate. Tra i giudici torna a casa Loredana Bertè che aveva già vestito questi panni nelle edizioni 2015 e 2016, per presenziare nello show di Maria De Filippi aveva nei mesi scorsi rinunciato al bis a Ora o mai più, programma del sabato sera di Rai1 condotto da Amadeus.

La Bertè è tornata musicalmente al centro della scena con il tormentone “Non ti dico no” e la mancata vittoria al Festival di Sanremo con “Cosa ti aspetti da me” ha suscitato numerose polemiche. La Bertè, spiega il settimanale Chi, era in corsa per All Toghere Now, nuovo programma condotto da Michelle Hunziker, dove alla fine ha prevalso J-Ax. Chi ci sarà in giuria con l’artista calabrese? Non Simona Ventura traslocata in Rai, nemmeno Alessandra Amoroso impegnata con un tour e difficile anche la riconferma di Heather Parisi.

La rivoluzione iniziata da Maria De Filippi lo scorso anno sembra archiviata per tornare al passato: negli studi di Amici ci saranno nuovamente i tanto amati direttori artistici per le due squadre. A capitanare i due gruppi saranno due uomini, le loro identità sono al momento segrete ma sono stati forniti diversi indizi: “Sono due uomini che hanno una cultura sul canto e sul ballo e questa si può avere indipendentemente dal fatto di essere cantanti”, ha detto Maria De Filippi. Uno è sposato, l’altro no. A entrambi piacciono le moto: “Ma non avete pensato alla P di Palermo ed alla L di Livorno? Pensateci e meditate dai, non è difficile”, ha aggiunto Betty Soldati, addetto stampa della trasmissione. Di chi si tratterà? Tra pochi giorni arriverà la soluzione del quesito.

Non solo il ritorno di Loredana Bertè ma anche quello di Giuliano Peparini, scrive il sito Trash Italiano. Il celebre coreografo aveva iniziato la collaborazione con il talent della De Filippi nel 2013 con uno stop lo scorso anno quando era stato sostituito da Luca Tommasini, che a sua volta aveva lasciato X Factor. Proprio per i famosi “quadri” di Peparini e per le difficoltà di realizzarli in diretta si era ricorsi alla registrazione che però favoriva gli spoiler, riducendo la curiosità.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Quelli che il calcio, Paolo Casarin sbotta in diretta: “Basta dire caz***e sugli arbitri”. Melissa Satta basita

prev
Articolo Successivo

Isola dei Famosi, il reality torna dopo il “caso Fogli”: cosa succederà stasera. Polemiche sui social per il silenzio di Alessia Marcuzzi

next