Ci troviamo nel parco nazionale di Yellowstone. Undici lupi si avvicinano nella neve, con un po’ di fatica, a cinque alci, che li osservano. A un certo punto il branco circonda le prede e inizia la battaglia per un pasto. Battaglia che si rivelerà particolarmente impegnativa, sia per la coltre di neve, che rende difficili i movimenti per i lupi, sia per la tenacia delle alci, che con la loro stazza e le possenti zampe cercano di tenere alla larga i predatori.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Mai mettersi contro l’impavido tasso del miele: la battaglia contro il leopardo è epica. E il finale è inatteso

prev
Articolo Successivo

Il faccia a faccia con l’orca assassina è impressionante: e alla fine il mammifero marino “regala” una sorpresa

next