Il secco botta e risposta con l’eterna rivale Heather Parisi, a colpi di frecciatine su sovranismo e paradisi fiscali, è valso a Lorella Cuccarini il Tapiro d’oro di Striscia la Notizia. A consegnarglielo è stato lunedì sera Valerio Staffelli, che la showgirl ha accolto con un abbraccio. L’inviato del tg satirico di Antonio Ricci non si è fatto sfuggire però l’occasione di porre a Lorella una domanda spinosa sulla questione, ovvero se lei si sia arrabbiata con la rivale perché l’ha accusata di ballare per Salvini. La Cuccarini, che non ha nascosto le sue simpatie per il leader della Lega, si difende: “Mi piace il confronto e non l’insulto. Non mi piace avere una casacca, non l’ho avuta in 34 anni di lavoro e quindi non vorrei venissero strumentalizzate le cose che dico“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

La Dottoressa Giò – gli ascolti, Barbara D’Urso fa flop anche nella puntata con la sorella Eleonora

prev
Articolo Successivo

Adrian, Celentano non fa Celentano: pioggia di critiche sui social. Il mistero: Mediaset lo fa finire un’ora prima

next