Il secco botta e risposta con l’eterna rivale Heather Parisi, a colpi di frecciatine su sovranismo e paradisi fiscali, è valso a Lorella Cuccarini il Tapiro d’oro di Striscia la Notizia. A consegnarglielo è stato lunedì sera Valerio Staffelli, che la showgirl ha accolto con un abbraccio. L’inviato del tg satirico di Antonio Ricci non si è fatto sfuggire però l’occasione di porre a Lorella una domanda spinosa sulla questione, ovvero se lei si sia arrabbiata con la rivale perché l’ha accusata di ballare per Salvini. La Cuccarini, che non ha nascosto le sue simpatie per il leader della Lega, si difende: “Mi piace il confronto e non l’insulto. Non mi piace avere una casacca, non l’ho avuta in 34 anni di lavoro e quindi non vorrei venissero strumentalizzate le cose che dico“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Dottoressa Giò – gli ascolti, Barbara D’Urso fa flop anche nella puntata con la sorella Eleonora

next
Articolo Successivo

Adrian, Celentano non fa Celentano: pioggia di critiche sui social. Il mistero: Mediaset lo fa finire un’ora prima

next