Si chiama Joseph Baena ed è il quinto figlio dell’ex governatore della California Alrnod Schwarzenegger: su Instagram ha già oltre 20mila follower e si sta facendo notare per la sua grande somiglianza con il papà, anche e soprattutto per il suo fisico scolpito, da perfetto bodybuilder. Il ragazzo 21enne, infatti, ha deciso di seguire le orme del padre e di dedicarsi al culturismo, raggiungendo già ottimi risultati, come dimostra una foto che ha lasciato a bocca aperta tutti i fan di Schwarzenegger.

Nello scatto, fatto in palestra, il ragazzo 21enne inarca le braccia e flette le gambe, ricreando la celebre posizione del padre quando, nel 1975, si aggiudicò per l’ennesima volta il titolo di Mister Olympia. Tantissimi i commenti dei suoi follower, entusiasti per la somiglianza: “Siete uguali. Vedo un nuovo Terminator, è ora di fare un reboot“, scrive qualcuno. Arnold Schwarzenegger segue da vicino l’allenamento di suo figlio Joseph e ne è molto orgoglioso. I due hanno trovato nella palestra e nell’amore per il culturismo un punto in comune che li ha aiutati, negli anni, a costruire un ottimo rapporto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Just a lil thicc

Un post condiviso da Joseph Baena (@projoe2) in data:

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Proposta di matrimonio all’aeroporto di Catania, il retroscena: “È colpa della suocera se lei gli ha detto di no”

prev
Articolo Successivo

Diletta Leotta, Dagospia smaschera il suo #10yearschallenge: “Quella foto è del 2014”

next