Ho incontrato Salvini a Domenica Live, la puntata in cui ballavo sui tacchi con Paris Hilton. Si è complimentato ed era divertito dalla performance, è stato molto gentile”, Cristiano Malgioglio è un fiume in piena di aneddoti ma assicura in una chiacchierata con IlFattoQuotidiano.it di “non appartenere a nessun partito politico, piaccio anche a Renzi e ai 5 Stelle sono trasversale”. Gira un video con Favj, star del web amata dai più giovani, e spopola sul piccolo schermo dov’è in onda ogni mercoledì con Cr4- La Repubblica delle Donne: “Chiambretti è pazzesco e il programma sta ottenendo ottimi ascolti.”

Annuncia il bis al Grande Fratello Nip come opinionista (“Sono davvero contento di tornare a lavorare con Barbara D’Urso, l’ultima edizione è stata un successo”) e difende l’amica solitamente nel mirino delle critiche: “Le polemiche ci sono nei reality, la attaccano perché è una numero uno e tutti vorrebbero essere lei. ” Malgioglio e Carmelita, così la chiamano i suoi fan, hanno trascorso le vacanze a Cuba insieme: “Io ho lavorato a un nuovo pezzo con il rapper cubano Osmani Garcia, Barbara da ammiratrice di Hemingway ha voluto visitare i posti dove viveva e trascorreva il suo tempo. Si è fatta travolgere dall’allegria del posto, ha avuto una proposta da un regista cubano, un ruolo in un film ad aprile ma essendo lei impegnatissima non so se potrà farlo. Stiamo lavorando a un progetto insieme legato alla musica, un programma tv sulla musica di ieri e quella di oggi.”

I rapporti con Mara Venier, invece, non sono quelli di un tempo: “Ci siamo sentiti prima che iniziasse il suo programma e dopo quella polemica, le avevo fatto un in bocca al lupo. Non ci sentiamo più come prima. Non abbiamo litigato ma io sono amico di tutti, sono felice anche del ritorno di Simona Ventura. Se altri non vanno d’accordo sono problemi loro, io voglio andare d’accordo con tutti.”

Non solo tanta tv perché Malgioglio ha appena concluso il suo lavoro per un cofanetto dal titolo “International Suite”, da lunedì uscito anche in Brasile e contenente cinque album: “Ci sono le canzoni più belle che ho scritto per Mina alla mia maniera, ho ripreso i provini originali e li ho fatti riarrangiare con la voce originale. Un disco è dedicato alla mia cantante preferita Cesaria Evora, la ascolto nei momenti più difficili ed è per me come una terapia. Ci sono i miei successi ma anche omaggi a Miguel Bosè e canto una versione spagnola de La vie en rose. E’ un progetto internazionale, ho voluto farmi questo regalo.”

Cristiano ha finalmente ritrovato la sua anima da paroliere: “Sono tornato a scrivere grazie a Caterina Caselli, ho lavorato a un brano di Salvador Sobral, vincitore dell’Eurovision Song Contest, che canterà Arisa con la sua bellissima voce.” Sanremo invece non rappresenta un suo obiettivo: “Non ho avuto questo desiderio, ho partecipato come autore. Oggi è una grande passerella ma le canzoni non sono più quelle di una volta. Quest’anno non lo guarderò nemmeno, sarò in Spagna per un progetto legato alla tv.”

Non risparmia una stoccata a Claudio Baglioni: “Ha fatto una battuta triste parlando di star internazionali come figurine” e sul caso migranti aggiunge: “Ognuno ha libertà di esprimere il suo pensiero, mi sembra fondamentale. La politica a Sanremo però andrebbe messa da parte, si occupassero di canzoni e spiegassero perché un pezzo bellissimo come Caramelle di Carone e Dear Jack è stato escluso”. Il sogno per il 2019 resta invariato: un film con Pedro Almodovar. Ci riuscirà?

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Vittorio Feltri: “Non ho mai tradito mia moglie, ammetto però di aver diversificato”

prev
Articolo Successivo

Ilary Blasi ai ferri corti con Mediaset? “Non vede di buon occhio la messa in onda del Grande Fratello Nip”

next