E’ atterrato con l’elicottero in piazza. E non stiamo parlando di James Bond. Bruno M., un 58enne originario di Ovada, ha pensato di parcheggiare il suo velivolo di proprietà della North West Service di Busano nel bel mezzo di Usseglio, nel torinese, in piazza Margone. “Volevo solo prendere un caffè con gli amici“, le sue scuse. Insomma, dopo essersi goduto i cieli della Valle di Viù e scattato delle foto (questo l’obiettivo del volo dichiarato da Bruno M.), cosa c’è di più bello che atterrare nel bel mezzo di un centro abitato? Peccato che tutto questo sia una chiara violazione del regolamento dell’Enac e che metta a repentaglio l’incolumità delle persone. Il 58enne è stato denunciato per “sorvolo di centri abitati”. Alle forze dell’ordine ha detto di aver dimenticato l’autorizzazione di Comune ed Enac nelle bozze della posta elettronica.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Flavio Briatore: “Mio figlio Nathan Falco? Se vuole studiare, lo faccia. Ma servono più idraulici che laureati”

prev
Articolo Successivo

Fabrizio Del Noce contro Massimo Giletti: “Il mio ex amico fa una trasmissione scandalosa, una campagna di odio inaccettabile”

next