I gilet gialli scendono in strada anche in Portogallo. Le proteste sono iniziate alle 7 del mattino nelle principali città, ma le previsioni della vigilia sono state disattese: poche migliaia le persone in piazza nonostante le imponenti misure di sicurezza predisposte dalle forze dell’ordine.

Centinaia di persone stanno manifestando in una Lisbona blindata: a piazza Marquès del Pombal, molto vicino al centro, la polizia ha fermato tre dimostranti con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Secondo il quotidiano Diario de Noticias, uno dei fermati è un membro del Partido Nacional Renovador, partito di estrema destra. Secondo una fonte della Polícia de Segurança Pública citata dal quotidiano, tra i 60 e i 70 manifestanti che erano in piazza Marquès del Pombal erano membri del Pnr. “La nostra manifestazione è stata infiltrata da un movimento dell’ultradestra”, ha detto al quotidiano Público Luísa Patrão, uno degli organizzatori.

 

I manifestanti hanno cercato di bloccare il traffico in diverse parti del Paese. A Porto, la seconda città portoghese, otto persone sono state identificate e un’altra è stata arrestata. Dimostrazioni sono in corso anche a Braga, nel nord del Portogallo, e a Faro, nella regione meridionale dell’Algarve.

 

Diventa sostenitore,
fai parte della redazione.
Abbiamo bisogno di te.

I nostri Sostenitori partecipano alle riunioni di redazione in diretta streaming, suggeriscono spunti e notizie, navigano il sito senza pubblicità, consultano gratuitamente l'archivio del giornale. Potranno inoltre accedere al numero di aprile di Fq Millennium e a Loft, la nostra piattaforma Tv, per 3 mesi. Hanno un blog dedicato per pubblicare le loro analisi. Insomma sono fondamentali per la nostra comunità. E in questo periodo di crisi lo sono anche per coprire economicamente parte del lavoro della nostra redazione. Diventa anche tu Sostenitore. Clicca qui. Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gaza, Sodastream: “Presto fabbrica nella Striscia per dare lavoro agli abitanti”

next
Articolo Successivo

Vienna, spari in centro fuori da un locale: un morto. Polizia: “Esecuzione mirata”

next