Mi chiedete se ho pregato per Sushi, il suo gatto? Io ho parlato con Brosio pochi giorni fa, l’ho cresciuto, gli ho detto di stare attento“. Dai microfoni de I Lunatici su Rai radio 2, Emilio Fede ha rimproverato il suo ex allievo Paolo Brosio perché, dice, “non deve esibirsi troppo, altrimenti rischia di perdere credibilità. Lui è collegato alla preghiera, non può andare di qua e di là a cazzeggiare. Io ho un cane senza il quale non potrei vivere, ma Brosio non può andare a cercare popolarità, altrimenti tradisce la sua credibilità religiosa“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

L’incredibile storia di dj Gaggia: risulta positivo all’alcol test, il giudice lo manda a fare lavori socialmente utili in un’enoteca

next
Articolo Successivo

Belen Rodriguez, critiche sui social per la tenera foto con il figlio Santiago: “Non sa far altro che mettersi in mostra”

next