Per chi lavora nel mondo del web, parlare di Seo è ormai all’ordine del giorno: far uscire un sito web tra i primi risultati di Google, infatti, è possibile grazie all’utilizzo di buone tecniche Seo. Si tratta di un insieme di strategie e pratiche che consentono di aumentare la visibilità di un sito web, delle quali gran parte si concentrano sullo studio dell’algoritmo di Google, il motore di ricerca più utilizzato in tutto il mondo, e tengono conto dei suoi continui aggiornamenti. Tra gli strumenti che vanno incontro alle esigenze del SEO, semplificando il lavoro, offrendo dati utili e analisi di vario tipo, al primo posto a livello nazionale abbiamo l’ormai celebre SeoZoom. Rilasciato nel 2015 da Ivano di Biasi e Giuseppe Liguori, già fondatori di Seo Cube srl, nasce con l’obiettivo di avere a disposizione un tool completo per le attività di Search Marketing e promozione online dei siti web attraverso i motori di ricerca. I due ideatori, tra i migliori esperti Seo italiani, in soli tre anni hanno ottenuto risultati incredibili grazie alla grandissima versatilità e al grande numero di strumenti che SeoZoom offre.

Ultimi aggiornamenti e funzioni più utilizzate

Tra le funzioni che evidenziano l’evoluzione di questo tool abbiamo la Time Machine, una ‘macchina del tempo’ che monitora e mostra i cambiamenti di traffico e posizionamento dei siti online in un arco temporale, per confrontare la situazione passata e quella presente. Anche la SeoZoomBar, una toolbar compatibile con i principali browser, è molto apprezzata perché offre, in corso di navigazione, alcune informazioni utili sui siti web. Infine, le metriche sviluppate per semplificare la vita degli operatori, come la Keyword Difficulty o la Keyword Opportunity e l’ormai celeberrima Zoom Authority, che consente di analizzare in modo immediato lo stato di salute di un sito web e il suo rendimento nelle ricerche di Google. Ma non è tutto. SeoZoom offre a chiunque voglia informarsi o aggiornarsi su novità e tendenze del mondo Seo e nel digital marketing, webinar gratuiti e ore di formazione con i principali esperti del settore a livello nazionale. I numeri sono da capogiro: la suite consente il monitoraggio di ben oltre mezzo miliardo di keyword italiane, l’analisi di 6,5 miliardi di backlink italiani e la scansione di circa 60mila url al minuto. Non a caso, SeoZoom è la suite Seo e di web marketing migliore sul mercato nazionale.

Il futuro di SeoZoom: oltre i confini nazionali

Questa piattaforma è divenuta ormai famosa nel panorama italiano, tanto da essere utilizzata non solo dai professionisti e dalle imprese che lavorano in ambito Seo e Web Content Editor, ma anche da blogger e consulenti alle prime armi, che vogliono migliorare la loro strategia d’azione. Tuttavia, non ha finito di sorprenderci. Il nuovo obiettivo da realizzare, infatti, è quello di espandersi a livello globale. A questo proposito, il team è in procinto di rilasciare la prima scansione delle SERP geolocalizzata nel mercato del Regno Unito, a cui faranno seguito quelle dei principali Paesi europei e, per finire, quella per gli Stati Uniti d’America. Tra soli tre anni, quindi, il piano di sviluppo aziendale prevede il rilascio delle funzioni multilingua in modo da fronteggiare questa espansione, consentendo di utilizzare la suite per le ricerche e le informazioni sulle keyword di ogni mercato internazionale.