“Vogliamo impedire nuove tasse a famiglie che comprano utilitarie per necessità. Noi vogliamo impedire che le famiglie in difficoltà, che magari comprano un’utilitaria o una city car perché non possono permettersi altro, paghino nuove tasse”. Così il vicepremier Luigi Di Maio, che dopo il vertice a Palazzo sugli emendamenti del governo alla manovra, ha risposto alle domande dei cronisti sulla cosidetta ‘ecotassa “Queste saranno innovazioni che faranno bene al Paese, mi rendo conto – ha proseguito Di Maio – che qualcuno sia spaventato a sentire tutte queste novità, ma questa norma farà bene al Paese, come tante altre su cui stiamo lavorando”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Renzi: “Vicenda azienda di famiglia? Di Maio dentro fino al collo. Se fai prestanome rischi fino a sei anni”

next
Articolo Successivo

Pd, Renzi: “Non lavoro io alla scissione. Ne abbiamo già viste abbastanza”

next