Erano una delle coppie più solide del cinema italiano, ora sono pronti a firmare le carte del divorzio: il regista Paolo Virzì e l’attrice Micaela Ramazzotti si separano. Il prossimo 17 gennaio avrebbero festeggiato i 10 anni di matrimonio invece, a quanto riferiscono alcuni amici della coppia, lei avrebbe voluto mettere nero su bianco la rottura. Paolo e Micaela infatti, vivrebbero separati già da un paio di mesi, periodo in ognuno ha lavorato ai propri progetti: lui sta accompagnando nelle sale il suo ultimo film “Notti magiche”, lei è sul set di “Un anno in Italia” di Francesca Archibugi. Il regista e l’attrice hanno due figli: Jacopo, 9 anni, e Anna, quasi 6.

Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti si erano conosciuti nel 2007 durante le riprese di “Tutta la vita davanti”: la loro relazione era rimasta nascosta fino al matrimonio. Insieme hanno girato altri due film girati insieme: “La prima cosa bella” nel 2010 e, nel 2016, “La pazza gioia”, forse il capolavoro di Virzì che aveva affidato alla moglie il ruolo struggente e dolorosissimo di una mamma troppo fragile. Ora l’annuncio della separazione mette fine alla loro favola d’amore e carriera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Valentina Vignali e la “dieta Aushwitz”, la comunità ebraica: “Vomitevole”. Polemiche sui social

next
Articolo Successivo

Simona Ventura e il compagno Gerò Carraro si lasciano con un video sui social. Ma alla fine si baciano

next