Scontro alla Camera, durante il Question time, tra il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, e la presidente di turno, Mara Carfagna. “Curiosa seduta con più banchi vuoti delle opposizioni che non della maggioranza” ha esordito il vicepresidente del Consiglio. “Signor ministro, le ricordo che sono in corso le commissioni in contemporanea con l’aula” gli ha ricordato l’esponente di Forza Italia. “Vorrei essere lasciato libero di parlare” ha detto, di rimando, Salvini. A quel punto le opposizioni hanno protestato e Carfagna è intervenuta, rimproverando, con una certa ironia, il ministro: “Le sembrerà strano ma le regole valgono anche per lei“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Senato, Bernini (FI) pizzicata dai parlamentari M5s: “Fa la pianista, è vergognoso”. E Calderoli annulla il voto

next
Articolo Successivo

Palermo, show del sindaco Leoluca Orlando: salta e balla al ritmo di danze africane sul palco

next