“Faremo giustizia sulle vittime del ponte Morandi. Prima di tutto il ponte non lo può ricostruire Autostrade, al massimo possono dare i soldi, ma i lavori devono essere fatti da un’azienda di Stato in modo da controllare la qualità della ricostruzione”. Lo ha detto Luigi Di Maio in un video in diretta su Facebook. “Numero due: stiamo per desecretare i contratti di Autostrade e togliergli le concessioni. E numero tre: quando noi parliamo di nazionalizzazione di Autostrade lo facciamo perché l’alternativa è ridarle a Benetton e sono sicuro che nessuno nel governo voglia ridare ai Benetton le Autostrade e visto come si sono comportati, che stavano a festeggiare mentre noi stavamo estraendo i morti dalle macerie”, conclude

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Di Maio: “Chiesi passo indietro ad Alfano indagato? Si doveva dimettere in quanto Alfano, ogni motivo era buono”

next
Articolo Successivo

Salvini indagato, Berlusconi: “Gli sono vicino”. Renzi: “Di Maio ha doppia morale”. Le Pen: “Giudici contro popolo”

next