Con la finale vinta dalla Francia, cala la saracinesca su Balalaika e su tutta la programmazione “mondiale” dei canali Mediaset. Nonostante la dolorosa assenza dell’Italia, i canali del Biscione hanno fatto il bottino di ascolti (e di inserzioni pubblicitarie) con le partite trasmesse in chiaro: l’ultimo match ha sfondato il muro degli 11 milioni di telespettatori con il 66,6% di share. Numeri bulgari (anche se inferiori in valori assoluti, a causa dell’orario, rispetto alle precedenti finali).

Solo Balalaika – Dalla Russia col Pallone non verrà ricordato per ascolti poi così brillanti: lo show con Nicola Savino e Ilary Blasi al timone non ha fatto faville. E pensare che c’erano grandi aspettative. Nato come programma d’intrattenimento per i post-partita trasmessi sulla rete ammiraglia, sin da subito Balalaika è stato bocciato da critica e ascolti. Così, ben presto, il contenitore pensato come un’occasione di evasione dal calcio puro si è trasformato in un post-partita vero e proprio con ospiti prettamente sportivi, commenti alle partite e highlights grazie all’apporto della redazione di Sport Mediaset. Un programma completamente trasformato, tanto che la stessa padrona di casa ha cominciato a sentirsi fuori luogo: “Mi sento comunque un pesce fuor d’acqua. Fortunatamente lo stesso vale per Belen. Ogni tanto, tra una discussione sul Var e una sul fuorigioco, ci lanciamo silenziosi sguardi di incoraggiamento”, aveva detto la Blasi al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni.

Il capitolo finale di un esperimento mal riuscito (che però, di puntata in puntata, è riuscito a riprendersi) è stato ricco di defezioni importanti: le stesse Blasi (già assente il 30 giugno per una vacanza a Mykonos) e Rodriguez, insieme a Diego Abatantuono, non hanno fatto parte della squadra. La Gialappa’s Band ha parlato di “impegni pregressi”, dato che la maratona conclusiva non era nelle intenzioni dell’azienda a contratto firmato. Ma la loro assenza ha comunque pesato e Nicola Savino si è ritrovato a dover gestire molte ore di diretta in solitudine. Il Mago Forest ha affondato il colpo: “Abbiamo lasciato a casa Ilary, abbiamo lasciato a casa Belen. Savino ti sembra normale? […] Non sono giornaliste professioniste, serie, a partita Iva come Giorgia, Monica ed Elena. In realtà abbiamo lasciato Ilary e Belen stoccate in magazzino”. E la parte di trasmissione andata in onda dalle 20.39 alle 22.53 si è fermata al 10.6% di share con meno di 2 milioni di spettatori davanti alla tivù.