“Divergenze con Fontana? Lo trovo ineludibile. Abbiamo una visione diversa delle cose. E anche se Milano appare un po’ isolata è importante continuare ad andare avanti. Non c’è da preoccuparsi, ma da avere fiducia”. Sono state le parole del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, durante la sfilata della marcia per il Gay Pride. Sala, pochi minuti prima, ha cantato “Bella ciao” con le persone presenti al corteo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Pd, Zingaretti si candida segretario: “Argine ai sovranisti, Renzi dia contributo”. Ipotesi doppio incarico

next
Articolo Successivo

Olimpiadi 2026, Appendino: “I rapporti sono ricuciti, andiamo avanti con la candidatura di Torino”

next