Foodora sta continuando a investire in Italia, un Paese che ha grandi potenzialità. Non c’e’ assolutamente alcun interesse a lasciare il Paese, anzi vogliamo diventare leader del settore”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Foodora, Gianluca Cocco, a margine del Festival del Lavoro, a Milano. Nei giorni scorsi, in una intervista, Cocco aveva detto che, se si fossero realizzate le anticipazioni del ministro del Lavoro, Luigi di Maio, in tema di regolamentazione del settore, Foodora sarebbe stata costretta a lasciare l’Italia. Il 2 luglio ci sarà un incontro al ministero del lavoro e Foodora presenterà una propria proposta