Medici Senza Frontiere ha pubblicato sul proprio profilo Twitter il video che ritrae un momento del salvataggio, avvenuto tra sabato e domenica notte (9-10 giugno), dei 629 migranti che hanno trovato ospitalità sulla nave Aquarius, gestita da Sos Méditerranée. Come ha raccontato uno dei volontari italiani a bordo dell’imbarcazione, Alessandro Porro, i soccorritori individuavano i migranti grazie alle loro urla. Nel video si vedono i lanci di salvagenti e le persone che vengono portate sulle barche di salvataggio.