L’avevamo ammirata in marzo al salone dell’auto di Ginevra, l’ultima creatura firmata da GFG Style. Ovvero il centro stile torinese fondato due anni fa da Giorgetto e Fabrizio Giugiaro. Ora però la Sibylla, berlina di lusso con propulsione elettrica, torna in madrepatria per essere presentata in anteprima nazionale al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, in programma il prossimo week end sul lago di Como, e partecipare insieme ad altre show-car al Concorso d’Eleganza Design Award. Disegnata proprio da Giorgetto per festeggiare i suoi 80 anni, la Sibylla è una maxi sedan da oltre 5 metri di lunghezza a emissioni zero sviluppata in collaborazione con i cinesi di Envision (azienda che opera nella gestione intelligente dell’energia) e in grado di ospitare comodamente quattro passeggeri in virtù di interni spaziosi e con diverse soluzioni ergonomiche.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Audi A6, arriva la nuova generazione della maxi berlina di Ingolstadt – FOTO

next
Articolo Successivo

L’Italia è la terza nazione al mondo per presenza di tutor e autovelox

next