Fabrizio Corona tra due fuochi? Non proprio, anche se sicuramente l’ex re dei paparazzi continua a tenere banco nelle cronache rosa nostrane. Da un lato c’è Silvia Provvedi, la ex fidanzata che a Chi confessa di amare ancora Corona (“sono ancora molto innamorata”) e aggiunge però di non poter “stare alle sue regole”. Dall’altro lato c’è Belen Rodriguez.

“Da quando è uscito, nulla è andato come la mia testa aveva immaginato – ha detto Provvedi – Se da un lato giustifico la sua voglia di vivere, di aver casa sempre piena, di riprendere a lavorare e cercare la sua dannata adrenalina, dall’altro non posso perdonare il suo egoismo nel voler cancellare la mia di vita. In questo anno e mezzo io ho fatto tanti sacrifici. L’ho rispettato, l’ho aspettato e nel mentre avevo creato una privacy che fosse tutta per noi. Un silenzio fatto di rinunce e amore. Fabrizio, però, appena è uscito non ha resistito. Ha dato il via alle danze e io non avevo voglia di ballare con il circo della sua vita, volevo un lento, ma è andato troppo veloce. Volevo i pezzi del puzzle e il puzzle è esploso. Cerco ordine nell’amore. Così ho preso i bagagli e sono andata a Modena a pensare, a rilassare la mente, a capire. E di certo il problema nasce ben prima di queste fotografie“.

Quali fotografie? Quelle che ritraggono Corona e la ex fidanzata Belen Rodriguez e che sono state pubblicate da Oggi. Su queste immagini, la showgirl argentina ha detto la sua, sempre al settimanale Chi: “A Fabrizio vorrò sempre bene, un bene che non può mutare. Noi non scegliamo di spegnere il bene, e poi perché dovremmo farlo, se ci rende sereni? Rivederlo, sentirlo al telefono, cazzeggiare, prendere uno o due o tre aperitivi rientra nella normalità per due persone con un vissuto importante come il nostro. Non m’importa di quello che diranno o scriveranno. Io e Fabri sappiamo che linea abbiamo preso. E va bene così. Senza giustificazioni, perché volersi bene o forse provare quell’amore che cambia forma e resta nell’aria come qualcosa di grande che sai che c’è, non credo richieda giustificazioni o spiegazioni”.