Amici, Fabrizio Frizzi e Carlo Conti, lo sono stati davvero tanto. E tante volte il conduttore scomparso all’età di 60 anni a causa di una emorragia cerebrale aveva ringraziato il “fratellone Carlo”. Per essergli stato sempre vicino, anche in questo ultimo periodo durante la malattia e la convalescenza. E proprio Conti aveva sostituito Frizzi alla conduzione de L’Eredità dopo il malore che l’aveva colpito lo scorso ottobre. A riprendere le redini del quiz di RaiUno sarà Carlo Conti che resterà alla conduzione, almeno stando ad alcune indiscrezioni circolate in queste ore, fino all’estate.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Di Martedì, Gene Gnocchi e i veri motivi del viaggio in Guatemala di Di Battista: “Anche lui ha paura”

prev
Articolo Successivo

Isola dei Famosi, Raz Degan su Instagram definisce il programma “vomito, inutile, disgrazia”

next