“Con certi signori al tavolo non ci sediamo, anche perché reputiamo che le istituzioni debbano essere considerate sacre. Rischiamo di perdere la presidenza delle Camere? Non siamo nati per prendere qualcosa o per rischiare di perdere qualcosa, ma per restituire dignità alle istituzioni”. Così il senatore del M5S, Nicola Morra, risponde all’inviato di Omnibus (La7) sul candidato alla presidenza del Senato, Paolo Romani, fortemente voluto da Silvio Berlusconi. E precisa: ” Ieri si voleva un riconoscimento, una legittimazione e questo non c’è stato’. Il nome di Paolo Romani è un problema, ma non è il solo: il signor B. (Berlusconi, ndr). Non si può trattare con qualcuno che ha quest problemi di natura penale. Se poi qualcuno vuole barattare o scambiare poltrone per altro, è libero di farlo, ma non è nelle corde del M5S. Non è un problema di nomi, ma di metodo. E il metodo richiede che le istituzioni vengano rispettate, se chi lavora per le istituzioni è una persona seria. Noi” – chiosa – “vogliamo che le presidenze delle due Camere siano affidate a persone super partes, serie e riconosciute come oneste e corrette da parte di tutti”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Gomez vs Friedman: “Influenza Kgb su M5s e Lega? Servono molti soldi per campagne mirate ma in Italia la macchina russa funziona diversamente”

prev
Articolo Successivo

Camere, De Girolamo: “M5s? Giustizialisti, stanno trattando Berlusconi come appestato”. Meli: “Grandi seghe”

next