“Al Senato nessuno può mettere in discussione che l’unica forza politica che ha i numeri per eleggere un presidente è il centrodestra. Alla Camera possiamo discutere, ma non ci sono atti dovuti. Non metto preclusioni perché c’è comunque bisogno di trovare un’intesa. L’errore sta nel fare una cosa che non c’è mai stata, ovvero siccome M5s è arrivato secondo ha diritto ad un presidente”. Così Ignazio La Russa durante una conferenza stampa di Fratelli d’Italia.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Diffamazione, Grillo testimone non si presenta a processo contro Favia: “Legittimo impedimento”

prev
Articolo Successivo

M5S: “17 miliardi per le famiglie”. Le coperture? “Spending review, deficit e 2,5 miliardi da Reddito di inclusione”

next