“Un governo senza il centrodestra, la coalizione più votata dagli italiani, sarebbe sicuramente molto strano. Noi siamo pronti, abbiamo ottenuto voti al Nord ma tantissimi anche al Centro e al Sud: portare 170 parlamentari leghisti a Roma è un risultato che ci riempie di orgoglio. Renzi? Vittima della sua stessa arroganza, ma non voglio disturbarlo visto che so essere andato a sciare. L’Euro? Resta una moneta sbagliata che andrà ad esaurirsi”. Così Matteo Salvini martedì a Milano dopo un incontro con il presidente uscente della Lombardia, Roberto Maroni, e il neo-eletto Attilio Fontana.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista