Sarà la 90esima edizione della Notte degli Oscar quella presentata da Jimmy Kimmel tra poche ore in diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles. In Italia la cerimonia sarà visibile in chiaro su TV8 o su Sky Cinema dalle 2 di notte fino circa alle 6 del mattino. 24 i premi che verranno assegnati alle rispettive categorie da circa 7000 membri dell’Academy.

Le nomination vedono primeggiare La forma dell’acqua di Guillermo Del Toro con 13; Dunkirk (8); Tre manifesti a Ebbing, Missouri (7); Il Filo nascosto e L’ora più buia (6); Lady Bird e Blade runner 2049 (5); Chiamami col tuo nome (4); Get out e Mudbound (4); Baby driver e Star Wars the last Jedi (3), The Post, Victoria e Abdul,La bella e la bestia, I,Tonya (2); The disaster artist, Molly’s game, Logan, I guardiani della galassia vol.2, The big sick, Kong:skull island, The war il pianeta delle scimmie (1).

Anche se Variety dà in rimonta sia Dunkirk che Chiamami col tuo nome, l’Oscar per il miglior film secondo i bookmakers se lo giocano Tre manifesti… (27/20), La Forma dell’acqua (19/10) e Get out (13/2). Sempre secondo i siti di scommesse non ci sarebbe storia in quasi tutte le maggiori categorie. A Guillermo Del Toro ( 1/10) l’Oscar come miglior regista (in rimonta Christopher Nolan per Dunkirk” – 28/1); l’Oscar come miglior attrice protagonista a Frances McDormand per Tre manifesti… (2/13); l’Oscar come miglior attore protagonista a Gary Oldman per L’ora più buia (2/13) anche se l’interprete del film di Luca Guadagnino, Timothee Chalamet è dato pure lui in rimonta 16/1.

Non si accettano più scommesse per gli Oscar come attore non protagonista (Sam Rockwell), per l’attrice non protagonista (Allison Janney in I, Tonya), e per la miglior sceneggiatura non originale di Chiamami col tuo nome scritta dal decano James Ivory. Per lo script originale Get out è dato 10/11 , appena dietro Tre manifesti… 17/10 e Lady Bird 11/1.  Dopo 14 nomination dovrebbe farcela per l’Oscar alla fotografia, il direttore della fotografia di Blade Runner 2049, Roger Deakins, dato 4/1. Sempre secondo i bookmakers Dunkirk si porterà a casa tre Oscar (montaggio, sound editing e sound mixing).

Al film Disney Coco andrebbero sia l’Oscar come miglior film d’animazione, sia l’Oscar per la miglior canzone (Remember me). La forma dell’acqua andrebbe a segno nelle categorie production design e colonna sonora (in tutto con l’ Oscar alla regia sarebbero solo tre su 13!). L’Oscar ai migliori costumi andrebbe a Il filo fantasma(1/5) e l’Oscar per il miglior trucco a L’ora più buia. Infine nonostante la rimonta di The square (5/1) è il film cileno Una donna fantastica (4/9), secondo i bookmakers ad essere favoritissimo per l’ Oscar al miglior film straniero. Un paio di curiosità, infine che riguardano le nomination 2018. Tra le maggiori categorie sono soltanto quattro gli attori afroamericani in nomination (aggiungiamo Jordan Peele, regista di Get out e fanno 5 su 34), mentre tra i cinque registi in nomination e i nove film in gara per l’Oscar spicca il nome di una sola donna (Greta Gerwig).