Era stato accusato dal programma Striscia la Notizia di aver partecipato a Masterchef già da cuoco professionista e la Magnolia Spa, società che produce il cooking show di SkyUno, aveva indagato, facendogli causa. Che però è stata vinta da Stefano Callegaro. Secondo quanto riportato da Repubblica, il vincitore della quarta edizione di Masterchef 4 era a tutti gli effetti un cuoco amatoriale e non uno chef professionista. Così Magnolia non solo dovrà corrispondere a Callegaro i centomila euro della vincita ma anche i diecimila che erano stati chiesti al vincitore come pena per la violazione contrattuale e 13.400 euro di spese legali. E Magnolia non è sola a dover risarcire Callegaro: così dovranno fare anche nove concorrenti che gli avevano fatto causa per averli sconfitti illegalmente, in quanto presunto cuoco professionista. Cosa che secondo la sentenza emessa da Patrizio Gattari, della Settima sezione civile del tribunale di Milano, non è vera. Callegaro ha fatto altri lavori ma non lo chef professionista. I concorrenti, riporta Repubblica, dovranno dargli ventimila euro.

 

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sanremo 2018, Stefano Accorsi: “Condurre il Festival? Se me lo chiedessero ci penserei seriamente”

prev
Articolo Successivo

Luca Guadagnino, cosa hanno in comune Paola e Chiara e il quattro volte candidato all’Oscar?

next