Un brindisi all’Italia tra un documentarista e un uomo della “Provvidenza” che dice di volerla riconquistare. Dice tanto di questo film la clip in esclusiva per il FattoQuotidiano.it di Sono Tornato, il film tratto dalla pellicola tedesca Lui è TornatoSono Tornato racconta un ipotetico ritorno di Benito Mussolini ai giorni nostri. Un film politicamente scorretto che affronta argomenti sociali e politici di grande attualità.

La guerra è finita, la sua Claretta non c’è più e tutto sembra cambiato. All’apparenza. Il suo ritorno viene casualmente filmato da Andrea Canaletti, un giovane documentarista con grandi aspirazioni e all’attivo ancora nessun lavoro. Credendolo un comico, Canaletti decide di renderlo protagonista di un documentario che finalmente lo consacrerà al mondo del cinema.

Scritto da Luca Miniero insieme a Nicola Guaglianone, ha come protagonisti Massimo Popolizio nel ruolo del Duce e Frank Matano in quello di Andrea Canaletti. Nel cast anche Stefania Rocca, Gioele Dix, Eleonora Belcamino, Ariella Reggio, Massimo De Lorenzo e Giancarlo Ratti. Prodotto da Indiana Production e Vision Distribution uscirà nelle sale l’1 febbraio distribuito da Vision Distribution.

La clip in esclusiva per il Fattoquotidiano.it

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

The Post, Steven Spielberg non sbaglia un colpo. Così il giornalismo vinse la guerra per la libertà di stampa

next
Articolo Successivo

The Post di Steven Spielberg è il simbolo di un cinema di cui si avrà sempre bisogno

next