L’ora e mezza di intervista di Maurizio Costanzo a Silvio Berlusconi ritrasmessa in replica nella tarda mattinata di domenica su canale 5. “E’ una grave scorrettezza”, ha detto il presidente della Vigilanza Rai Roberto Fico (M5s). La rete infatti, ha deciso di mandare in onda una seconda volta la puntata de L’Intervista che giovedì 2 novembre è stata trasmessa per l’occasione in prima serata (con uno share non entusiasmante di poco sopra l’8 per cento).

“In questo caso”, ha scritto Fico su Facebook, “a essere tradito è lo spirito delle norme che regolano una campagna elettorale. Ci sono dei principi e dei valori, e c’è il buon senso che dovrebbe ispirare l’attività delle emittenti radiotelevisive, che in questo senso hanno una forte responsabilità. Si tratta di mezzucci di bassa lega compiuti non a caso il giorno stesso di una elezione così importante, nella vana speranza di influenzare il voto. Per fortuna i cittadini non sono…. come le televisioni di Berlusconi credono”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Primo Di Nicola si è dimesso da direttore de Il Centro di Pescara: ha invocato la clausola di coscienza

next
Articolo Successivo

La rinuncia di Di Maio al confronto tv è un atto di protervia. Verso tutti noi

next