De Luca non ha risparmiato critiche al partito di Grillo: “Giggino di Maio è in piazza saltellando ‘onestà onestà’, e ora guadagna più di 13 mila euro al mese, fa i saltini in piazza e si mette a fare campagna elettorale da vicepresidente della Camera. Fico ha ragione, ma quando fai le primarie finte ti ritrovi così”. Poi ne ha anche per Virginia Raggi e sul recente rinvio a giudizio.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Legge antimafia, De Luca contro il Pd: “Propaganda politica. Una truffa ai danni dei cittadini”

prev
Articolo Successivo

Elezioni Sicilia, Micari (Pd-Ap) ritira fuori il Ponte sullo Stretto: “Opera strategica”

next