La somiglianza con l’indimenticato e indimenticabile Freddie Mercury è davvero impressionante. Ecco Rami Malek nella prima foto del biopic Bohemian Rhapsody che uscirà nelle sale Usa il 25 dicembre del 2018, diretto da Bryan Singer (I soliti sospetti, X-Men, Superman Returns e Operazione Valchiria). L’immagine è stata twittata ieri da Entertainment Weekly per quello che sarebbe stato il 71esimo compleanno di Mercury. Lo scatto immortala il leader dei Queen sul palco del Live Aid (1985).

Anche Malek, che in precedenza ha interpretato Una notte al museo e L’amore all’improvviso, è stato colpito dalla foto: “Quando apri gli occhi e vedi una persona completamente diversa da te che ti guarda dallo specchio, be’, quello è il momento in cui ti arriva la conferma di quel che hai fatto”. Brian May e Roger Taylor pare abbiano gradito l’immedesimazione dell’attore e la sua abnegazione: “Rami ha una grande presenza e si è interamente, dedicato al progetto. Ormai è completamente Freddie, in carne e ossa, e questo è fantastico“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Miss Sloane, Jessica Chastain granitica e ipertesa lobbista in un thriller che ricorda il già sublime Michael Clayton

prev
Articolo Successivo

Mostra del Cinema di Venezia 2017, Ammore e malavita dei Manetti Bros sceneggiata intinta nel musical

next