Due italiani sul podio negli 800 metri stile libero: Gabriele Detti ha conquistato l’oro ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest. Bronzo per Gregorio Paltrinieri, giunto alle spalle del polacco Wojciech Wojdak. Le medaglie conquistate dagli atleti azzurri completano una giornata da incorniciare, aperta dal’inaspettato trionfo di Federica Pellegrini nei 200 metri stile libero.

Il toscano ha vinto la finale con una grande rimonta chiudendo in 7’40″77 , un tempo che vale il record europeo. Alle sue spalle il polacco ha fermato il cronometro a 7’41″73, precedendo Paltrinieri di circa 70 centesimi. Fuori dal podio il cinese Sun Yang.

Subito dopo essersi laureato campione del mondo, un emozionato Detti ha detto di essere “più che felice”, mentre Paltrinieri ha ammesso di essersi “trovato in difficoltà al termine di una gara dura”e si dice “contento per la vittoria di Gabriele”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Mondiali nuoto, Federica Pellegrini oro nei 200 stile libero. Terzo titolo iridato: “È l’ultima volta su questa distanza”

prev
Articolo Successivo

Mondiali scherma, medaglia d’oro nel fioretto maschile: battuti gli Stati Uniti. L’Italia chiude prima nel medagliere

next