In molti ricorderanno la sua faccia, soprattutto i tantissimi fan di Mamma ho perso l’aereo, film culto dei primi anni ’90. John Heard, che nella pellicola interpretava il papà di Kevin McCallister, è morto a 71 anni a Palo Alto. Stando a quanto riportato dal sito TMZ, l’attore è stato trovato senza vita dal servizio di pulizia dell’albergo in cui alloggiava. Quando i soccorsi medici chiamati dal personale dell’hotel sono arrivati sul posto, per lui non c’era già più niente da fare. Heard, secondo quanto dichiarato da un suo portavoce, avrebbe dovuto subire “un intervento chirurgico alla schiena” e si trovava in albergo proprio nell’attesa del ricovero. Ancora ignote le cause della morte. Protagonista del piccolo e del grande schermo, è stato diretto da Scorsese e ha recitato in serie tv di grande successo come Csi: Miami e I Soprano.

 

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Belen Rodriguez e Stefano De Martino di nuovo insieme? Simona Ventura commenta: “Credo che lei sia ancora innamorata di lui”

prev
Articolo Successivo

Tinto Brass, matrimonio a 84 anni: “Così deciderò come morire. Con le mie attrici? Ho avuto rapporti. Avrei voluto lavorare con Cristina Parodi”

next