TIPOLOGIA C – Tema storico: Il miracolo economico nell’Italia degli anni ’50 e ’60
Per il tema storico si va sulla contemporaneità italiana: il miracolo economico, mai così tanto d’attualità viste le difficoltà economiche del nostro Paese. “Una traccia standard: argomento chiaro, interessante, moderno, con possibili riferimenti al presente”, spiega Niglia. L’antologia fornisce anche due brani: Piero Bevilacqua e un passo della Storia d’Italia dal dopoguerra ad oggi di Paul Ginsborg. “Un classico di buon inquadramento: in quelle poche righe c’è già molto di quello che si deve scrivere. Forse, visto che la traccia prevede l’inquadramento del contesto mondiale, sarebbe stato utile un ulteriore testo di respiro più internazionale”. Insomma, questa potrebbe essere una delle soluzioni più gettonate: “Vedo pochi rischi, forse solo quello di dover fornire un minimo di nozioni quantitative parlando di economia, che non è mai facile ricordare. Ma rispetto al saggio breve ci sono anche meno difficoltà di svolgimento, perché la scaletta da seguire è ben definita. Per chi ha studiato – conclude Niglia – non dovrebbero esserci problemi”. Il dubbio è sempre lo stesso, già avanzato per le altre tracce “moderne”: “Il tema del ‘boom’ ha senso se il programma di studi si è spinto fino agli Anni Ottanta e al dissolvimento del bipolarismo, non so quante classi ci siano arrivate”.

INDIETRO

Maturità 2017, i commenti alla prima prova. “Traccia sulla natura per chi ha tanto da dire”. “Tema su nuove tecnologie a rischio banalità”

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maturità 2017, Giorgio Caproni per l’analisi del testo. Lagioia: “Poco conosciuto, ma è un grande del ‘900”

next
Articolo Successivo

Maturità 2017, tracce e temi della prima prova. Giorgio Caproni per l’analisi (il testo). Tracce su robotica e lavoro, progresso, ricostruzione e miracolo economico

next