Trionfo Sanremo per Maria De Filippi anche su… Pornhub. Nel segreto dei click sul proprio pc gli italiani stupiscono ogni volta di più. Se già nei giorni scorsi l’ufficio statistiche del sito porno gratuito più seguito al mondo aveva sfornato il fascicolo “speciale Sanremo 2017” mostrando come nel nostro paese il traffico su Pornhub avesse rallentato vertiginosamente durante la messa in onda del Festival, toccando il picco più basso (meno 15%), la prima sera, tra le 22 e le 23, mentre si esibivano Tiziano Ferro con Carmen Consoli, Al Bano, Raul Bova, Paola Cortellesi e Antonio Albanese, ecco che l’update post conclusione sforna risultati ulteriormente sorprendenti.

Mentre più di dodici milioni di italiani hanno seguito l’esito della serata finale di Sanremo sabato 11 febbraio, Pornhub ammainava bandiera bianca. Fin da metà pomeriggio il traffico è rimasto sotto il livello di guardia, attorno a meno 1% o 2%, calando definitivamente tre le 21 e l’una di notte con meno 8, 12, e 15%, con punte in Valle d’Aosta di meno 25% e in Toscana di meno 13%. Oscillazioni che, fanno sapere gli statistici di Pornhub, sono molto significative per un sito che registra medie giornaliere da almeno sei zeri. Asticella dei contatti che però si rinvigorisce e risale prontamente appena Francesco Gabbani viene premiato come primo classificato a Sanremo 2017 con Occidentali’s karma, tanto da arrivare a picchi più che positivi del 5% alle due di notte. Ma se qualcuno osasse pensare che il traffico su Pornhub in Italia nel post vittoria del cantautore toscano sia dovuto proprio dagli evidenziati “attributi” mostrati nelle sue esibizioni live sera dopo sera sul palco dell’Ariston si sbaglia di grosso.

Gli amici di Pornhub hanno infatti rilevato quali sono stati i partecipanti di Sanremo 2017  più cercati sul loro sito. Ebbene per un Gabbani che non appare neanche a fondo classifica, c’è una Maria De Filippi che appare continuamente travolgendo tutto e tutti. Non ci sono Bianca Atzei o Lodovica Comello che tengano. La sproporzione tra chi ha cercato su Pornhub la madrina di Amici e chi ha cercato qualche giovane cantante è imbarazzante. Solo Giusy Ferreri sembra tenerne lontanamente il passo. Curioso che vuoi per gioco, vuoi per convinzione, c’è anche qualche italiano che sul sito porno durante le serate sanremesi ha cercato Ron, Carlo Conti, e perfino Al Bano. De gustibus non est disputandum.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

50 sfumature di nero, troppi uomini intrappolati da corde o anelli fallici. Nasce una squadra speciale dei pompieri inglesi

next
Articolo Successivo

Porno, chiude il più grande set al mondo dove sono nate Sasha Grey e Veruca James: “Il mercato dell’hard non rende più”

next