Si snoda all’interno di villa Panza e del suo parco, con un’importante selezione di Video Portraits e un’installazione site specific, chiamata ‘A House for Giuseppe Panza‘, la mostra “Robert Wilson for Villa Panza. Tales”, che sarà aperta da domani al 15 ottobre 2017 a Varese grazie al Fai. Wilson – uno dei più grandi maestri della cultura visuale e performativa contemporanea – ha progettato una struttura in stile American Shaker che fa da contrappunto alla grandiosa architettura della dimora e che entrerà a far parte della sua collezione permanente. All’interno della casa – visibile attraverso le finestre ma inaccessibile al visitatore – l’artista ha creato un tableau vivant, accompagnato dalla registrazione audio di alcuni versi di Rainer Maria Rilke. Tra i ‘Video Portraits’ quelli di Lady Gaga ispirati a capolavori di Ingres, Jacques-Louis David e Andrea Solari. E poi il Portrait ispirato alla lezione di anatomia di Rembrandt, con l’attore Robert Downey Jr. in versione cadavere.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Savona, il Museo archeologico vittima del dissesto del Comune

next
Articolo Successivo

Non convince Wonderland di Ciprì allo Stabile di Bolzano

next