Un motore turbo 1.0 da 90 CV e alcuni piccoli aggiornamenti per il restyling di mezza vita della Volkswagen Up!, la citycar nata alla fine del 2011 e declinata dagli altri due marchi generalisti del gruppo, Seat e Skoda, nei modelli Mii e Citygo. La nuova unità da 90 CV diventa la più potente in gamma, al fianco degli altri “mille” (da 60 e 75 CV, a metano da 68 CV) e alla variante elettrica e-Up!. A livello estetico, cambiano leggermente i paraurti, appaiono le frecce sugli specchietti retrovisori e la scelta dei colori di carrozzeria raddoppia, a 13 tinte. La Up!, circa 105.000 unità vendute in Europa nel 2015, sarà presentata al Salone di Ginevra di inizio marzo insieme a una versione speciale Beats, con impianto audio BeatsAudio. La nuova Up! sarà nelle concessionarie italiane in autunno, a prezzi simili a quelli attuali, cioè a partire da 11.000 euro circa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mirrow Provocator, la Smart che viene dal freddo. Russa e super economica

next
Articolo Successivo

Alfa Romeo Giulietta 2016, ritocchi al sapore di Giulia – FOTO

next