Come vicepresidente di Banca Etruria, Pier Luigi Boschi non sapeva nulla del fatto che i dipendenti fossero “incoraggiati” a vendere titoli tossici? E non sapeva neppure degli aumenti che i dirigenti si erano autoassegnati? Se ciò fosse papà Boschi avrebbe superato anche Scajola nell’hit parade della distrazione.

BOSCHI PADRE

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Uranio impoverito: addio a Luciano, vittima dell’indifferenza

next
Articolo Successivo

Quarto, il sindaco piangeva al telefono: “Non vado in galera per colpa di altri”. “Fico ha detto di andare avanti”

next