Armi_675

Quelle pesanti vengono da Cina e Sud Africa.
Ma le armi leggere?
Quelle che usano banditi, scafisti e terroristi?
Un bel flusso di pistole, fucili, mitra e proiettili destinati a nord Africa e Medio Oriente, Siria e Arabia Saudita, Iran e Iraq (Califfato incluso) lo garantiamo noi.
Mittente? Val Trompia.
Terra di fabbriche di armi.
E fabbrica di leghisti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Povertà, Istat: “In calo le persone con ‘grave deprivazione'”. Minimo dal 2011

next
Articolo Successivo

Attentati Parigi, Valeria Solesin amava i ponti, non i muri

next