I due presunti scafisti fermati per il naufragio del barcone inabissatosi sabato al largo della Libia con a bordo tra le 700 e le 900 persone sono il comandante della imbarcazione, Mohammed Alì Malek, di nazionalità tunisina, 27 anni e un membro dell’equipaggio 25enne, Mahmud Bikhit, di nazionalità siriana. Il comandante è stato fermato per naufragio colposo, omicidio colposo plurimo e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Il componente dell’equipaggio solo per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Nelle foto che ritraggono i naufraghi in salvo sulla nave Gregoretti i due sono ritratti mentre sorridono: le testimonianze dei sopravvissuti di lì a poco serviranno a smascherarli.

Il barcone era “privo di ogni necessaria dotazione di sicurezza”. Lo scrive la procura di Catania nella richiesta di incidente probatorio, sottolineando che è stato imbarcato “un numero di passeggeri del tutto sproporzionato alle dimensioni del peschereccio”. Dietro il viaggio, scrivono ancora i pm, c’è “un gruppo criminale organizzato, impegnato in attività criminali in Libia e in Italia”. Tra le contestazioni figura anche l’aggravante della “disponibilità di armi“.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Norman Atlantic, compagnia: “25mila euro risarcimento ai naufraghi, 200mila a familiari vittime”

next
Articolo Successivo

Naufragio migranti, sopravvissuti: “C’è stata collisione”. Arrestati 2 scafisti: “Bevevano vino e fumavano spinelli”

next